i-buhe-kašlju-ILUSTRACIJA

Premijera ANCHE LE PULCI HANNO LA TOSSE / I BUHE KAŠLJU
Fulvio Tomizza

spettacolo per bambini e famiglie / predstava za djecu i obitelji
Regia / Režija:
Adattamento teatrale/ Adaptacija:
Ugo Vicic
Musiche / Glazba:
Carlo Moser
Arrangiamento musiche/Glazbeni aranžmani:
Scenografie / Scenografija:
Costumi / Kostimografija:
Disegno luci / Oblikovanje svjetla:
Bruno Guastini
Assistente scenografo / Asistent scenografije:
Filip Buković
Assistente costumi/Asistentica kostimografkinje:
Ivana Butković
Personaggi/Uloge:
SALTELLINA-pulce/Rosina: Enze de Rosa
TZATZIRA-zanzara/Susanna: Leonora Surian Popov
TESSITORI-ragno/Don Alfonso: Francesco Godina
LOCOMOTORE-millepiedi/Lindoro: Stefano Surian
Direttore di scena / Inspicijent:
Bruno Guastini / Flavio Cossetto

Prima / Premijera: 23.1.2018.

Incluso nel programma Teatro fiumano ragazzi „Kamov”/U sklopu pilot projekta Riječkog kazališta mladih „Kamov”

Coproduzione con / Koprodukcija s La Contrada – Teatro Stabile di Trieste

”Anche le pulci hanno la tosse” è un modo di dire usato per definire quelle persone che non valgono nulla, ma che si permettono di parlare e di fare sentire la propria voce, anche se è impercettibile come quella, in senso figurato, delle pulci. Lo spettacolo racconta la storia di Saltellina, ambiziosa e capricciosa pulce amante del bel canto. Un ragno, una zanzara e un millepiedi penseranno a darle una piccola lezione.

/

„I buhe kašlju” fraza je koja se koristi kako bi se okarakterizirale one osobe koje ne vrijede mnogo, no unatoč tome, dozvoljavaju si naglas izraziti mišljenje, iako tankim glasom, poput buhinog. Naša kazališna adaptacija Tomizzine knjige pripovjeda priču o Saltellini, ambicioznoj buhi koja voli bel canto, koja voli posjećivati gradsku Operu svake večeri i oponašati poze i hirove poznatih opernih diva. Ali pauk, komarac i stonoga naučit će je pameti. Pitanje jest: može li buha pjevati operu?

TRAJANJE PREDSTAVE:

Lo spettacolo dura cca 1 ore.  / Predstava traje oko 1 sat.

Prima Trieste/Premijera u Trstu 3.1.2018 – Teatro Bobbio

Prima Fiume /Premijera u Rijeci 23.1.2018. – Casa di Cultura Croata / HKD na Sušaku

 

In occasione della prima del Dramma Italiano dello spettacolo ANCHE LE PULCI HANNO LA TOSSE abbiamo il piacere di collaborare per la prima volta con “kaokakao”, squisito marchio di dolciumi che da tre anni opera a Volosca. Da oggi possiamo gustare le loro dolci delizie anche in Riva Boduli 7b dove hanno aperto il KAVANA I BISTRO GRAD.

Dopo la prima dello spettacolo siete tutti invitati a raggiungerci nel foyer della Casa di Cultura di Sušak per gustare la magnifica torta che la “kaokakao” ci ha gentilmente offerto.”

/

Povodom premijere Talijanske drame ANCHE LE PULCI HANNO LA TOSSE / I BUHE KAŠLJU ostvarili smo prvi put suradnju sa slatkom tvornicom finih slastica koja već tri godine u Voloskom djeluje pod imenom ‘kaokakao’. Od sada u njihovim slatkim delicijama možemo uživati i na a adresi Riva Boduli 7b gdje su otvorili ugostiteljski objekt KAVANA I BISTRO GRAD.

Nakon premijere sve Vas pozivamo da nam se pridružite u atriju HKD- a na Sušaku i da zajedno uživamo u torti koju su nam poklonili upravo za ovu prigodu.

Grad Kao kakao

 

 

PICCOLO GRANDE

“Anche le pulci hanno la tosse”: nel suo racconto Tomizza parte da questa espressione figurata e le dà vita. Ci presenta infatti Saltellina, una pulce con la tosse! E poi il ragno Tessitori, il millepiedi Locomotore e la zanzara Tzatzira che come Saltellina… adorano l’opera lirica! e soprattutto cantare, cantare come veri cantanti! Come i bambini che giocano a fare le cose degli adulti.

Chi sono le pulci con la tosse, chi sono quelli che si fingono più grandi di ciò che sono in realtà? Gli insettini? I bambini? o tutti noi, presi dalle nostre serissime passioni, che viste da lontano, dal fondo della platea, non sono altro che piccolissimi colpi di tosse pulcesca?

Diana Höbel, regista

/

MALI VELIKI

„I buhe kašlju“ figurativan je izraz kojim Tomizza počinje svoju priču i tako ga oživljava. Predstavlja nam Saltellinu, buhu koja kašlje! Zatim su tu i pauk Tessitori, stonoga Locomotor i komarac Tzatzira koji kao i Saltellina – obožavaju operu! Najviše od svega obožavaju pjevati poput pravih pjevača! Kao djeca koja se igraju svijeta odraslih.

Tko su buhe koje kašlju, tko su oni koji se pretvaraju da su veći nego što jesu? Kukci? Dječica? Možda smo to svi mi, obuzeti našim najozbiljnijim strastima, koje gledane iz daljine, iz dna gledališta, nisu ništa drugo doli – kašalj buha?

Diana Höbel, redateljica

 

INGREDIENTI GIUSTI

La vita è fatta di incontri felici, che ti permettono di crescere e guardare il mondo con occhi diversi. E la collaborazione tra La Contrada e il Dramma italiano è uno di questi, in particolar modo in questo spettacolo rivolto ai giovanissimi, il nostro pubblico di domani. ”Anche le pulci hanno la tosse” è di un grande autore istriano, Fulvio Tomizza, forse non valorizzato sufficientemente a Trieste, per il quale abbiamo pensato uno spettacolo che coniugasse dolcezza e divertimento, musica e teatro, nella festa collettiva che è (o dovrebbe essere) andare a Teatro. Voci liriche che si alternano alle battute dei quattro bravissimi attori nei panni dei piccoli insetti, una giovane regista dalle idee innovative, delle musiche coinvolgenti e arie di tradizione: gli ingredienti giusti per un pubblico speciale!

Livia Amabilino, presidente de La Contrada

/

POSEBNI SASTOJCI

Život se sastoji od radosnih susreta koji omogućuju razvoj i promatranje svijeta na različite načine. Upravo takva je i suradnja La contrade i Talijanske drame, posebice s ovom predstavom posvećenoj najmlađima, našoj publici sutrašnjice. „I buhe kašlju” djelo je istarskog autora Fulvia Tomizze, možda nedovoljno priznatog u Trstu, zbog čega smo i odlučili uprizoriti ovu predstavu koja spaja slatkoću i zabavu, glazbu i kazalište u kolektivno veselje svih koji jesu (ili bi trebali biti) u Kazalištu. Operni glasovi koji se izmjenjuju sa šaljivim frazama četvero izvrsnih glumaca u ulogama kukaca, mlada redateljica inovativnih ideja, zanosna glazba i tradicionalne arije: sve su to posebni sastojci za posebnu publiku!

Livia Amabilino, predsjednica La Contrade

MICROCOSMO DI ALLEGRIA E MUSICA

Avete mai ascoltato le voci degli insetti? Non dico i loro versi, a volte impercettibili, ma le loro voci, il loro modo di parlare, la loro cadenza, il loro ritmo. No? ”Anche le pulci hanno la tosse” vi farà sentire non solo come parlano ma anche come cantano! Questo spettacolo, nato da un racconto di Fulvio Tomizza è un modo per far arrivare ai più piccini non solo i valori dell’amicizia ma anche la bellezza della musica, ed in particolare delle arie d’opera che non molti in tenera età conoscono. E così vedremo una pulce direttore d’orchestra intenta a dirigere una zanzara soprano, un millepiedi tenore e un ragno… sta a voi scoprirlo! ”La traviata”, ”Norma”, il famoso ”Libiam nei lieti calici” ed altre canzoni nate dalla fantasia di Carlo Moser e arrangiate dalla creatività di Aleksandar Valenčić vi tufferanno nel mondo del bel canto. Questo spettacolo, felice collaborazione con La Contrada –   Teatro Stabile di Trieste, è un tuffo in un microcosmo di allegria e musica.

Rosanna Bubola, direttrice del Dramma Italiano

/

MIKROKOZMOS RADOSTI I GLAZBE

Jeste li ikada slušali glas kukaca? Ne mislim na njihovo glasanje, ponekad neprimjetno, već njihove glasove, njihov način pričanja, njihovu kadencu, njihov ritam. Ne? „I buhe kašlju”  će vam pokazati ne samo kako pričaju, već i kako pjevaju! Ova predstava prema priči Fulvia Tomizze, način je da se djeci prenese ne samo vrijednost prijateljstva, već i ljepota glazbe, osobito opernih arija koje mnoga djeca još ne poznaju. Vidjet ćemo buhu, dirigenticu orkestra koja dirigira komarcu sopranu, stonogi tenoru i pauku… otkrijete sami!

„La Traviata”, „Norma”, slavni „Libiam nei lieti calici” i mnoge druge pjesme rođene iz mašte Carla Mosera te u kreativnom aranžmanu Aleksandra Valenčića, katapultirat će vas u svijet bel canta.

Ova predstava, vesela suradnja s kazalištem La Contrada – Teatro Stabile iz Trsta, skok je u mikrokozmos radosti i glazbe.

Rosanna Bubola, ravnateljica Talijanske drame

Foto & Video galerija