Premijera CABARET SACCO E VANZETTI / CABARET SACCO I VANZETTI
Michele Santeramo

Regia / Režija:
Interpreti/Glumci:
Musiche / Glazba:
Papaceccio MMC e Roberta Carrieri
Costumi / Kostimografija:
Scenografie / Scenografija:
Vincenzo Mascoli

Prima / Premijera: 5. studenoga 2019.

In coproduzione con il Teatro dei Borgia, Barletta, Italia / U koprodukciji s Teatrom dei Borgia

L’immigrazione, il pregiudizio razziale la giustizia rispetto a quest‘ambito specifico, sono tematiche dirompenti nella nostra attualità. Per questo il Dramma Italiano e il Teatro dei Borgia decidono di raccontare la vicenda di due migranti, due migranti italiani: Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. La storia, a molti nota, viene narrata attraverso una rielaborazione drammaturgica che vede in scena due soli attori che raccontano, recitano e cantano a cappella, due soli attori che raccontano gli scontri, l’amicizia e i sette anni di carcere di due uomini soli.
I Cabaret si muovono con grande agio tra un genere e l’altro, creando una miscela esplosiva che diverte e fa riflettere, istruisce e sorprende, nel tentativo grandioso e impossibile che il teatro ha sempre sentito come suo specifico: cambiare se non il corso, almeno la lettura della storia.
/
Imigracija, rasne predrasude, pravda i pravo aktualne su teme modernoga doba. Talijanska drama HNK Ivana pl. Zajca i kazalište Teatro dei Borgia odlučili su se posvetiti toj temi i ispričati priču dvojice emigranata: Nicole Sacca i Bartolomea Vanzettija. Priča, poznata mnogima, razvija se kroz dramaturšku obradu koja na scenu postavlja samo dvojicu glumaca koji pripovijedaju, igraju i pjevaju a cappella. Usamljeni dvojac koji će pričati o sukobima, prijateljstvu i sedam godina zarobljeništva.
Cabaret elegaantno klizi među žanrovima, generirajući eksplozivan spoj koji zabavlja, potiče na razmišljanje, poučava i iznenađuje u velikom, nemogućem i vječnom stremljenju teatra: promijeniti – ako ne tijek – bar interpretaciju povijesti.

Durata: 70 minuti/ Trajanje: 70 minuta