Premijera IL PICCOLO PRINCIPE / MALI PRINC
Antoine de Saint Exupéry

spettacolo per bambini e giovani / predstava za djecu i mlade
Regia / Režija:
Adattamento e drammaturgia / Adaptacija i dramaturgija:
Scenografia/Scenografija:
Costumista / Kostimografkinja:
Compositori / Skladatelji:
Coreografie / Koreografija:
Disegno luci / Oblikovanje svjetla:
Assistente alla scenografia e costumi/ Asistentica scenografie i kostimografije:
Iva Katalinić
Assistente alla regia / Asistent redatelja:
Il song / pjesma:
Petar Đula Vrbanić
Traduzione del song / Prijevod pjesme:
Marianna Novielli
Ruoli / Uloge:
Piccolo principe: Luka Babić
Uomo d\\\\\\\\\\\\\\\'affari: Giuseppe Nicodemo
Geografo: Anton Plešić
Vanitosa: Sabina Salamon
Volpe: Ivna Bruck
Rosa: Klara Cota
Piccolo coro aviatorio: Nika Miculinić / Ilina Lukić / Petra Polić / Leon Kreso / Tarik Žižak / Klara Cota / Aurora Galović / Bella Antonić / Niko Bazzara / Đenka Zekan / Franka Zekan / Patrik Poljak / Doris Marohnić / Jan Markiš / Lara Humski
Direttrice del Teatro fiumano dei giovani Kamov / Voditeljica programa Riječko kazalište mladih Kamov:
Direttrice di scena / Inspicijentica:
Suggeritrice / Šaptačica:

Prima: 21. febbraio 2020. / Premijera: 21. veljače 2020.

Coproduzione: TNC “Ivan de Zajc” e TNI di Pola / Koprodukcija: HNK Ivana pl. Zajca i INK Pula

Riječko kazalište mladih “Kamov”/ Il Teatro fiumano dei giovani “Kamov”

Non è facile rinarrare una storia che tutti conoscono, ed “Il Piccolo principe” è una storia famosa. Si tratta di una vicenda che non conosce limiti né di tempo né di età. Una storia che vi hanno raccontato e che voi, a vostra volta, raccontate, ma per quanto voi la conosciate o l’abbiate sentita essa in sé mantiene un alone di misticità, un messaggio non detto, che come viene colto scompare di nuovo.
Attraverso il rapporto del mondo dell’infanzia e del mondo degli adulti, mettendo in questione i valori degli adulti, il Piccolo principe ci pone la domanda più difficile (o forse la più facile delle domande): cos’è veramente importante? Da qui inizia il nostro viaggio, vi invitiamo ad aggregarvi alla ricerca della risposta.

/

Nije lako ponovno ispričati priču koju svi znaju, priču koja ne poznaje dobne granice, priču koju su vam pričali i koju vi pričate. Priču o „Malom princu“. Ne postoji dijete niti odrasla osoba koja „Malog princa“ ne smatra pravim malim filozofskim biserom, onim koji nas uvijek podsjeća na to da ništa nije onakvo kakvim se čini. U suradnji s Talijanskom dramom i Riječkim kazalištem mladih „Kamov“, a u režiji iskusne autorice na području kazališta za djecu i mlade, Renate Carole Gatice, Hrvatska drama realizirat će produkciju dostojnu omiljene knjige svih generacija i time razveseliti i velike i male. Postavljanjem „Malog princa“ na scenu započinjemo naše putovanje puno neobičnih pitanja i pozivamo vas da nam se pridružite u potrazi za odgovorima.

Lo spettacolo dura un’ora circa. / Predstava traje oko sat vremena.

 

Sono poche le storie lette da bambini che continuiamo a leggere e rileggere da adulti. Perché la storia del piccolo essere proveniente dall’asteroide B612 non invecchia mai. Sarà qui per ogni nuova generazione e per tutti noi che continuiamo a leggerla a nuove generazioni di bimbi.

È una storia commovente ed indispensabile per la crescita. Quel piccolo ragazzino biondo c’insegna a vivere, ad amare, ad adattarci al mondo nel quale viviamo. Ci insegna che l’uomo vede bene solo con il cuore, che “conoscere” significa “addomesticare” e che addomesticare vuol dire diventare per sempre responsabili per chi abbiamo addomesticato. Ci insegna a sentirci responsabili gli uni degli altri e che tutti quanti assieme siamo responsabili del pianeta che abitiamo. Per tutte le persone del mondo, il Piccolo principe è diventato il simbolo di generosità, amicizia, solidarietà e della cura di un mondo che sia migliore e più giusto.

Foto & Video galerija