Dramma italiano / Talijanska drama

Il Dramma Italiano compie 70 anni: il primo teatro stabile italiano ad essere fondato in Italia e l’unico al di fuori dei confini nazionali.

Lo festeggiamo con tutta la compagnia che metterà in scena La Locandiera di Goldoni per la regia di uno dei più grandi registi europei, Paolo Magelli.

A questo grande spettacolo segue una stagione particolarmente composita che avrà un occhio di riguardo per le centinaia di abbonati e spettatori delle scuole, delle Comunità che abbiamo a Fiume ed in Istria, del sempre più numeroso pubblico croato e di quello italiano da Trieste a Milano e alla Puglia.

Continuano le collaborazioni con diversi teatri italiani, tra cui Il Rossetti e La Contrada di Trieste, con progetti che ci faranno riscoprire i nostri autori istriani e giuliani, ci racconteranno la vita di Gabriele D’Annunzio, ci faranno amare le opere di Tomizza e per i più piccoli ci sarà un abbonamento speciale, con due nuovi spettacoli creati in coproduzione con il Dramma Croato e La Contrada.

A grande richiesta riproporremo molti spettacoli della precedente stagione (Esodo Pentateuco #2/Izlazak-Petoknjižje #2, Omicidi in pausa pranzo/Umorstva u pauzi za ručak, E se invece di Pinocchio/A kada bi umjesto Pinocchia…), segno che le produzioni sono riuscite ad emozionare e coinvolgere il nostro pubblico sempre più numeroso, eterogeneo ed esigente.

Buon compleanno Dramma Italiano.

La direttrice del DI Leonora Surian e il direttore f.f. Giuseppe Nicodemo

/

Talijanska drama, prvo talijansko profesionalno stalno kazalište i jedino stalno talijansko kazalište izvan matične zemlje, slavi 70 godina postojanja.

Čitav dramski ansambl proslavit će obljetnicu postavom La Locandiera/Gostioničarke Mirandoline u režiji jednog od najvećih europskih redatelja, Paola Magellija.

Ovaj veliki komad slijedit će posebno složena sezona koja će voditi računa i o stotinama pretplatnika i gledatelja škola, Zajednica Talijana Istre i Rijeke, te sve brojnije publike i hrvatske i talijanske iz Trsta, Milana i regije Puglie.

Nastavit ćemo suradnju s raznim talijanskim kazalištima, među kojima valja spomenuti Il Rossetti i La Contrada di Trieste. S njima ćemo uprizoriti naše autore iz Istre i Julijske krajine, koji će nam primjerice ispričati život Gabrielea D’Annunzija ili nas navesti da zavolimo Tomizzina djela, a za najmlađe ćemo osmisliti posebnu pretplatu, u kojoj će biti uključena dva nova komada, u koprodukciji s Hrvatskom dramom i tršćanskim kazalištem La Contrada.

Na veliki zahtjev obnovit ćemo neke predstave prethodne sezone (Esodo Pentateuco #2/Izlazak- Petoknjižje #2, Omicidi in pausa pranzo/Umorstva u pauzi za ručak, E se invece di Pinocchio…/A kada bi umjesto Pinocchia…). To je znak da su naše produkcije uspješno doprijele do heterogene publike, sve brojnije i zahtjevnije, koja ih je primila s entuzijazmom.
Sretan rođendan Talijanskoj drami.

Leonora Surian, v.d. ravnateljice Talijanske drame i Giuseppe Nicodemo, v.d. ravnatelja